Intervista a Valentino Saccardo: Market Development Specialist Brasile e Portogallo

Valentino Saccardo: Market Development Specialist Brasile e Portogallo
Valentino Saccardo: Market Development Specialist Brasile e Portogallo

 

Nome: Valentino

Cognome: Saccardo

Ruolo: Market Development Specialist Brasile e Portogallo

Chi è Valentino al di fuori dell’azienda?

Fuori dal lavoro sono una persona felice: mi piace essere in armonia con la gente, a partire dalla mia famiglia e dai miei amici. Vivo con allegria: questo è il mio spirito. Mi piace molto il calcio e lo sport in generale, ma anche guardare la Formula 1. Ho vissuto dal 2008 al 2011 in Italia, e per me che sono brasiliano – dove le dimensioni di tutto sono più grandi – è stato bello poter viaggiare in tutta l’Europa e conoscere le vostre splendide città.

Chi è Valentino all’interno dell’azienda?

La mia esperienza in Unox è iniziata nel 2008 con un tirocinio durante un Master all’Università di Padova in Gestione dell’Innovazione e Project Management. Per il mio progetto di laurea dovevo sviluppare un case study, e con la fiducia di Nicola Michelon ci siamo concentrati sull’espansione di Unox nel mercato portoghese. Nel 2011 sono poi tornato in Brasile, dove ho iniziato ad esportare il marchio. Ora supporto il distributore esclusivo di Unox per il mercato brasiliano a livello strategico di marketing con un’ottica di medio-lungo termine. Sono il tramite tra Unox e il distributore: così riusciamo a trasmettere chi è Unox e quali sono i tratti distintivi dei suoi prodotti, in modo da trasmetterli ai clienti finali. A livello operativo faccio formazione ai commerciali, ai venditori, ai rappresentanti e ai distributori, accompagno i distributori dal cliente finale e in generale presento il marchio Unox.

Il Brasile è un Paese davvero lontano da noi, sia a livello economico sia a livello culturale. Le tasse di importazione sono molto alte, la concorrenza è alta e non è facile gestire la logistica. I clienti brasiliani sono poi molto diffidenti nei confronti delle novità: bisogna costruire un rapporto quasi “di amicizia” con loro prima di concludere la vendita, perché sono persone molto calde che necessitano di fiducia.

Cosa rappresenta per Valentino UNOX nel presente?

Unox rappresenta il mio presente e il mio futuro. Sono in azienda da sette anni, e mi piacciono molto sia il lavoro che faccio sia l’azienda. La mia motivazione giornaliera è alzarmi e sapere di respirare Unox, 7 giorni alla settimana per 12 ore al giorno (anche per il fuso orario tra il Brasile e il Portogallo). Unox è soprattutto una grande soddisfazione personale per me, perché ho l’orgoglio di poter dire che ho portato io il brand Unox in Brasile, dove adesso è riconosciuto. Unox per me è anche un’opportunità di crescita personale, grazie al quale posso arrivare a raggiungere i miei obiettivi e un grande successo.

Un valore importante di UNOX?

Ci sono i valori che io esprimo in Unox e grazie a Unox, che sono: senso di responsabilità, dedizione, crescita personale e professionale.

I valori di Unox, invece, sono: onestà, trasparenza, rispetto tra i collaboratori, lavoro in gruppo, condivisione degli obiettivi per creare un cliente soddisfatto del suo rapporto con l’azienda.

Prospettive/idee/ispirazioni future da vivere in azienda?

Vorrei rafforzare la condivisione delle informazioni perché danno un valore aggiunto a tutta l’azienda, in tutti i mercati geografici. Sarà importante lavorare sul materiale di comunicazione di Unox per fare conoscere bene il brand, anche in ottica localizzata. Un altro aspetto fondamentale sarà rendere il più soddisfatto possibile il cliente.