Salvatore Petrucci – Country Manager Russia, Paesi Baltici e CSI

Salvatore Petrucci UNOX People

Nome: Salvatore

Cognome: Petrucci

Ruolo: Country Manager Russia, Paesi Baltici e CSI

Chi è Salvatore al di fuori dell’azienda?

Per me è veramente difficile definire i contorni tra azienda e privato. La mia storia personale e familiare è strettamente intrecciata all’azienda, per cui inevitabilmente si finisce sempre con il parlare di UNOX. Anche i rapporti con i clienti sono estremamente personalizzati, quindi anche in eventi extra lavoro, si finisce sul tema. E di questo sono orgoglioso!

Mi piace la musica, la lettura di saggi e biografie, amo la natura in tutte le sue forme e amo conoscere gente con abitudini e costumi diversi.

Chi è Salvatore all’interno dell’azienda?

I miei sforzi ed il mio credo sono: mettere l’azienda e le persone, sia collaboratori sia clienti, nella condizione di liberare le proprie potenzialità al fine di portare al massimo il proprio rendimento al servizio della missione assunta.

Cosa rappresenta per Salvatore UNOX nel presente?

Per me UNOX rappresenta passione, competenza, determinazione e stimolo continuo. Ma ha moltissimi altri valori, come focalizzazione al raggiungimento dei risultati, la coerenza e l’inflessibilità nel trasmettere il proprio credo, la trasparenza e l’organizzazione.

Un valore importante di UNOX?

In UNOX non si smette mai di imparare. Ma il valore più importante è l’etica applicata al business.

Prospettive/idee/ispirazioni future da vivere in azienda?

Spero poi di incitare il mio piccolo ma agguerrito team, motivarlo e portarlo ad essere una squadra vincente, perché io sono l’esempio che i sogni si avverano se si è coinvolti in ciò che si fa e si trasmette alle persone che credono in questo.

Un elemento trascurato, considerato come incompatibile con un approccio serio e rigoroso, è sapere come introdurre un elemento di divertimento e di passione che aiuta a costruire la squadra e aumenta l’impegno, coinvolgimento e senso di appartenenza.

In generale, vedo un’azienda che si trasforma e si affina in maniera continua, il che mi porta a pormi ora più che mai il mio refrain: vietato sbagliare!